Secondo round del Marcas Cup 2016 targato Race Academy, andato in scena sul circuito di Londrina, tracciato piuttosto breve, intitolato al grandissimo Ayrton Senna, ma sufficientemente tecnico, soprattutto con le auto a trazione anteriore protagoniste di questo avvincente campionato.
 
Iniziamo dalla qualifica, che si è rivelata tiratissima, con in soli otto decimi ben 15 piloti: per gli alfieri del Busters Racing non è andata male, con Zeni che segna un buon nono tempo e Traversa chiude con un quinto, mentre la pole posiotion è andata al "solito" Alessio Lucchesi.
 
In gara 1, complice qualche toccata di troppo dovuta ai soliti eccessi di agonismo,  Gianfranco Zeni perde parecchie posizioni e non va oltre  il tredicesimo posto sotto la bandiera a scacchi, mentre per Valter Traversa arriva un ottimo posto d'onore finale, dopo aver compiuto ottimi sorpassi su Marino, Rossetti e Lucchesi ed essersi quasi aggangiato al leader, e poi vincitore, Tilen Horvat.
 
In gara 2,  che prevede l'inversione dei primi dieci, Traversa parte dalla nona posizione, mentre Zeni dalla tredicesima: i nostri due alfieri hanno dimostrato di avere un buon passo gara portando a casa punti preziosi per il team, con Zeni che chiude con un'ottimo quarto posto mentre Traversa, dopo una battaglia al limite (e forse anche un pelo oltre) con Horvat nelle ultime curve, chiude con un altro bel secondo posto, ma sicuramente anche con qualche rammarico visto come è sfumata la sua possibile vittoria...
 
Dopo le prestazioni di questo secondo round, la classifica team vede il Busters Racing Team passare in testa con 147 punti, seguito a 19 punti dal Velociraptor Racing Team, mentre l'Energy Racing Team segue ad ulteriori 7 lunghezze; in classifica piloti Traversa si conferma in testa con 88 punti, seguito da Alessio Lucchesi a 84 e da Stefano Scozzafava a 71.
 
Prossimo evento, sullo storico circuito di Jacarepaguà, domenica 17 aprile!
 
 
Il sorpasso vincente di Traversa su Lucchesi in gara 1.
 
 
 
 
Il contatto tra Horvat e Traversa che è costato la vittoria in gara 2 a quest'ultimo.
 
 
 


Official Sponsors



Newsletter
MotorSport News